PROGRAMMA TURISMO, TARTUFO E TERRITORIO


TUBER

APPUNTAMENTI ALLA SCOPERTA DELLA CULTURA DEL TARTUFO


“A Cercare e Cavare il tartufo per boschi”
Nel 2021 l’Unesco ha riconosciuto Patrimonio immateriale dell’umanità la “Cerca e cavatura del tartufo: pratiche tradizionali in Italia”. Durante Tartófla avremo l’occasione unica di seguire le orme di un tartufaio e del suo cane immergendosi nei boschi della tartufaia comunale “Le Vigne”. L’attività è gratuita ma la disponibilità è limitata. Partenza dal centro del Paese, trasferimento con pulmino 9px alla tartufaia comunale “Le vigne” (distanza 4 km) e ritorno.
• sabato 29 ottobre: ore 11.00
• domenica 30 ottobre: ore 10.00 e ore 15.30
• martedì 1 novembre: ore 10.00 e ore 15.30
• sabato 12 novembre: ore 15.30
• domenica 13 novembre, ore 15.30
• domenica 20 novembre: ore 10.00 e ore 15.30
→ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (via whatsapp o telefono) +39 339 797 6998

"T-factor: il tuo cane ha il talento per il tartufo?”
Domenica 6 novembre ore 10.00 presso la Piazza XV Agosto di Savigno
Siete curiosi di sapere se il vostro cane ha nelle vene il fattore T? Se ha talento per trovare i tartufi? Portatelo a Savigno durante il festival e mettetelo alla prova sul campo con l’aiuto dei nostri esperti tartufai! Costo: 10€ ogni cane
→ Iscrizione: PRENOTA COLLINE BOLOGNA E MODENA

“Trofeo Appennino Food Truffles, tappa finale”
Domenica 6 novembre ore 10.00 presso il Parco della Casellina
Presso il Parco della Casellina, ritorna la gara cani di cerca del tartufo, organizzata dal Gruppo Amici del Cane da Tartufo.

"Mondo tartufo”
Ogni giornata del Festival presso la Piazza XV Agosto di Savigno
Ogni giorno del Festival, in una piazza tinta dei colori del bosco, avrete la possibilità di scoprire tutte le curiosità sul mondo del tartufo direttamente dalla voce degli esperti tartufai dell’associazione “Il tartufo aps”. Potrete assistere a piccole dimostrazioni di “cerca e cavatura”, approfondire la simbiosi che lega il tartufo alle piante tartufigene ed esplorarne gli usi attraverso i pannelli del Museo del Tartufo.


PASSEGGIATE ALLA SCOPERTA DEL TERRITORIO


Domenica 30 ottobre - ritrovo ore 9 in piazza XV Agosto a Savigno
“Secondo anello dei nuovi sentieri Valsamoggia” a cura di Proloco Castello di Serravalle
Percorso ad anello di 15 km (7 ore) in cui toccheremo alcuni tratti dei sentieri Valsamoggia appena realizzati, tra cui La via del tartufo, le Retrovie della Linea Gotica (i bombardamenti), le Retrovie della Linea Gotica (i rifugi), il Sentiero dei laghetti. Camminata gratuita adatta ai bambini dai 10 anni in su (difficoltà E). Dislivello 580 mt, richieste scarpe da trekking.
→ Info e iscrizioni (obbligatorie): PRENOTA COLLINE BOLOGNA E MODENA

Domenica 30 ottobre / 2 escursioni: ritrovo ore 10 e ore 15 in VIA MERLANO/VIA BOVES INCROCIO (Merlano, Savigno, Valsamoggia) - 44.38492, 11.09694
Hollywood-Merlano: La lunga strada dello scenografo Gino Pellegrini
Camminata inserita all’interno della rassegna Trekking Urbano
Dopo una lunga e prestigiosa carriera che ha visto Gino Pellegrini solcare l’oceano e trasferirsi ad Hollywood, il famoso scenografo e pittore deciderà di tornare in patria e saranno le dolci colline bolognesi a divenire la sua nuova casa. Materie e superfici diverse, materiali di ogni genere saranno complici del suo operare. Oggi si apre per noi la casa museo in cui visse gli ultimi anni della sua vita. Complice la natura, entreremo nel mondo fantastico, nella realtà mutata di Gino Pellegrini.
Camminata gratuita di due ore e mezza (3 km)
→ Info e iscrizioni (obbligatorie): BOLOGNA WELCOME

Lunedì 31 ottobre - ritrovo ore 17.45 in piazza XV Agosto a Savigno
"La notte del tartufo mannaro: speciale halloween" a cura di PassiAvanti

Una facile passeggiata notturna in occasione della notte di Halloween con dimostrazione di ricerca con un tartufino e il suo cane e il racconto della famosa leggenda del tartufo mannaro. Al termine possibilità di cenare presso ristorante a menú convenzionato
Costo: € 12 adulti, € 6 ridotto per minori di 10 anni
→ Info e iscrizioni (obbligatorie):
PassiAvanti: Stefano Barbieri - Guida Ambientale Escursionistica - cell. 333.3728356 - passiavanti@gmail.com

Sabato 5 novembre – ritrovo ore 8 presso ristorante Tartófla
GRAVAL – Gravel autogestito in Valsamoggia a cura di ValsaBike.Team
Evento dedicato agli appassionati di gravel-bike che potranno scegliere, in totale autonomia, di seguire percorsi da 60 o 30 km (muniti di tracce GPS) che avranno come tappa finale il Ristorante Tartófla.
Quota di partecipazione: solo percorso 5€, percorso + pranzo 30€
Ulteriori info contattando: VALSABIKE.Team | valsabiketeam@gmail.com

Domenica 13 novembre - ritrovo ore 9.00 in piazza XV Agosto a Savigno
"Storie in Cammino: "la Grande Corsa all'Oro Bianco"" a cura di PassiAvanti

Un trekking ad anello di 8 km in compagnia di una guida escursionistica, un Tartufino e il suo cane alla scoperta dei segreti del Tuber magnatum Pico. Non mancheranno soste di fronte a panorami mozzafiato, visite a deliziosi borghi e un giro per il centro di Savigno vestito a festa per la 39esima edizione di Tartófla.
Camminata adatta a tutti (difficoltà T). Dislivello 200 mt, richieste scarpe da trekking.
Costo: € 12 adulti, € 6 ridotto per minori di 10 anni
→ Info e iscrizioni (obbligatorie):
PassiAvanti: Stefano Barbieri - Guida Ambientale Escursionistica - cell. 333.3728356 - passiavanti@gmail.com

Sabato 19 novembre - ritrovo ore 17.45 in piazza XV Agosto a Savigno
"La notte del tartufo mannaro" a cura di PassiAvanti

Una facile passeggiata notturna con la luna piena con dimostrazione di ricerca con un tartufino e il suo cane.....e il racconto della famosa leggenda del tartufo mannaro.
Al termine possibilità di cenare presso ristorante a menú convenzionato
Costo: € 12 adulti, € 6 ridotto per minori di 10 anni
→ Info e iscrizioni (obbligatorie):
PassiAvanti: Stefano Barbieri - Guida Ambientale Escursionistica - cell. 333.3728356 - passiavanti@gmail.com

Domenica 20 novembre - ritrovo ore 9 in piazza XV Agosto a Savigno
“La Battaglia di Zappolino” a cura di Proloco Castello di Serravalle

Il 15 novembre 1325 ai piedi del colle di Zappolino bolognesi e modenesi si scontrarono in una delle più grandi battaglie del Medioevo: con questa escursione scopriremo il territorio della battaglia e narreremo le tappe storiche principali che hanno portato al conflitto. Dal contesto iniziale del 1300, al passaggio dai alle Signorie, dalle fazioni avverse ai confini, per arrivare al vero e proprio scontro militare e alle sue conseguenze. Camminata adatta ai bambini dai 10 anni in su (difficoltà E). Dislivello 580 mt su un percorso di 15,7 km. Necessarie scarpe da trekking. Ritorno con navetta alle ore 16.00
→ Info e iscrizioni (obbligatorie) al costo di € 10.
PRENOTA COLLINE BOLOGNA E MODENA

Il programma dettagliato del festival